BREAKING NEWS

News

Eventi

Arte & Cultura

Andrea Rock w Andead

Andrea Rock 
From Virgin Radio 
Live w/Andead 


Andrea Rock From Virgin Radio 

Live w/Andead + Guests 

 Free Entry


Direttamente da Virgin Radio sul palco de La BASE live factory per dare inizio 
alla nuova stagione di musica dal vivo!!!

Andrea Rock con la sua band ANDEAD ci trascineranno in una notte 
di sano e serratissimo Punk Rock!!!
https://www.facebook.com/AndeadOfficial/
https://www.facebook.com/AndreaRockpage/

INGRESSO LIBERO 

Opening Act:
Grinders (Crossover, Nu Metal) https://www.facebook.com/the.grinders05/

A fine concerto Dj Set by Sorry Mom

Eventi Settembre-Ottobre 2017




Scegli se goderti la serata cenando da noi con una vasta scelta tra oltre 60 pizze, bruschettone, insalatone, sfiziosità fritte e piatti freddi, o dal dopocena assistendo al concerto dai nostri esclusivi divanetti!!!

Prenotazione consigliata allo 3408425976!!!


DAVID GUETTA

DAVID GUETTA


DAVID GUETTA
+ OLIVER HELDENS SPECIAL GUEST
venerdì 28 luglio 2017
Postepay Sound - Padova 

VENERDI' A PADOVA L'EVENTO DANCE DELL'ESTATE

ARRIVA LA PRODUZIONE PIU' IMPONENTE DELLA RASSEGNA POSTEPAY SOUND

IL 6% DEGLI SPETTATORI PROVIENE DALL'ESTERO
PARTECIPANTI DA GERMANIA, CANADA E GIAPPONE

10 MILIONI DI ALBUM VENDUTI IN TUTTO IL MONDO E 2 GRAMMY AWARDS
CON "HEY MAMA" HA SUPERATO IL MILIARDO DI VISUALIZZAZIONI
GUETTA HA COLLABORATO CON RIHANNA, MADONNA, LADY GAGA, BLACK EYED PEAS

SU POSTEPAYSOUND.IT SCONTO DEL 15% SUI BIGLIETTI E VANTAGGI ESCLUSIVI

La settimana di David Guetta a Padova è iniziata: la superstar internazionale toccherà l'Italia in un'unica, esclusiva data, a Postepay Sound il 28 luglio. Lo special guest che avrà l'onore di aprire il suo show è il "golden boy" della scena House mondiale, Oliver Heldens. L'evento inizierà alle 17.00 del pomeriggio con Sunset music. Dalle 21.00 sono previsti gli show di Oliver Heldens e David Guetta.

Uno dei punti di forza degli show di David Guetta sono i visual che regalano al pubblico un impatto scenico davvero notevole. La produzione dello show di Padova è contenuta in 8 tir "stage truck": ci vorranno tre giornI di montaggio per preparare gli effetti speciali che accompagnano i suoi set sontuosi: fuochi d'artificio, fiamme, giochi di luce, impalcature e scenografie, un'esperienza irripetibile.

I primi dati riguardo i biglietti evidenziano un 6% del totale proveniente dall'estero. Est e centro Europa, Canada e Giappone, i principali paesi di provenienza.

Il concerto di Padova sarà un'occasione unica per riascoltare brani storici come 'One Love', 'When Love Takes Over', 'Memories', 'Without You', ma anche di vivere in uno straordinario set live le sue ultime hit da 'Listen', album che a due anni dalla sua pubblicazione, è ritornato nella chart Billboard US.

David Guetta nasce a Parigi 47 anni fa. Ha iniziato la sua carriera nei club parigini negli anni '80. Nel corso degli anni, grazie alle sue track super orecchiabili ed alle innumerevoli collaborazioni con cantanti e dj di risma internazionale, si è guadagnato la fama di Dj e Producer numero 1 al mondo.


Benji & Fede 16 luglio 2017 Postepay Sound Padova

Benji & Fede 
16 luglio 2017  
Postepay Sound  Padova 


Benji & Fede

Dopo il Sold Out al Gran Teatro Geox di Padova a maggio, Benji & Fede, a grande richiesta, annunciano "0+TOUR", il tour estivo che vedrà protagonista il duo rivelazione della musica italiana nelle principali città italiane anche in estate.

Benji & Fede
domenica 16 luglio 2017, ore 21:30
Postepay Sound - Padova


Il loro ultimo album "0+", uscito nell'ottobre 2016 e per due settimane consecutive al n. 1 della classifica di vendita durante le quali hanno raggiunto il Disco di Platino, vede le collaborazioni con Jasmine Thompson, Max Pezzali e Annalisa, ed è stato realizzato tra l'Italia, la Norvegia, la Finlandia e nei vari viaggi compiuti dagli artisti in questo anno straordinario. "0+" è un lavoro molto personale che racconta di vita, di amore, dei loro incontri e delle loro avventure. È un album che nasce dalla collaborazione di Benji & Fede con giovani autori e produttori stranieri, dalla loro interazione con realtà diverse che hanno reso possibile la creazione di un movimento generazionale capace di elaborare sonorità nuove, a volte più elettroniche, a volte più acustiche.
Tra i vari successi e importanti riconoscimenti va segnalata anche la vittoria agli MTV EMA 2016 a Rotterdam dove si sono aggiudicati il "Best Italian Act", e il più recente trionfo nella categoria "Cantante Italiano Preferito" ai Nickelodeon Kids' Choice Awards 2017 che si sono tenuti a Los Angeles l'11 marzo. Venerdì 7 aprile è uscita in tutte le edicole, la raccolta di figurine di "Benji & Fede". Il duo modenese è la prima band italiana ad essere totalmente protagonista della nuova raccolta Panini che ha la sua sede proprio a Modena. Una raccolta che prevede figurine e cards e un maxi album di 32 pagine, con all'interno uno speciale poster dedicato alla data evento di Milano dello 0+ Tour La collezione è composta da 168 figurine di cui ben 60 speciali, tra le spettacolari figurine con inchiostro fluo, gli stickers in raso e le luccicanti figurine glitter, che completano il poster centrale. In più, da collezionare fuori album, 50 fantastiche cards, che raffigurano i momenti più belli della splendida avventura di Benji & Fede. Mentre continua il loro successo in Italia, Benji & Fede hanno debuttato il 20 gennaio con il singolo "Adrenalina" nella versione in spagnolo nel mercato latino.



Violenta tromba d'aria partita dal mare di Caorle


Nella scorsa giornata ci è stata una violenta tromba d'aria partita dal mare di Caorle (VE)

2Cellos - Postepay Sound Padova in Pullman con Busforfu

Dopo il sold out del concerto di Milano, i 2CELLOS annunciano il ritorno in Italia: il 30 Giugno saranno a Padova al Postepay Sound Padova. Accompagnati da una Strings Orchestra, un nuovo entusiasmante show dal vivo tra grandi colonne sonore del cinema e celebri successi rock pop, insomma ce ne sarà per tutti i gusti e noi di Busforfun.com siamo super entusiasti di accompagnarvi a questo spettacolo imperdibile!

Summer Party BioFitness


Non potete mancare al Party più esclusivo dell'estate!
Vi aspettiamo tutti, tesserati ed amici, in questa bellissima location.

Menù (€22):
- Aperitivo
-Pizza al metro
-Bibita
-Caffè

Per info e iscrizioni rivolgersi alla segreteria della palestra o chiama al num. 0415802436

SWAG Summer_27th June_Free Entry WOMAN & Friend Card Until 11.30

27th June, Tuesday

SWAG Summer 

TOTALLY FREE ENTRANCE w/ Friend Card Until 11.30 PM
WOMAN FREE ENTRY Until 11.30 PM

Every Tuesday Night 

Colourful Amazing Summer

The Best Party in Town

HIP HOP / Latino / REGGAETON 

DJS ROTATION from Best Clubs

OPENING Doors At 9.00 PM w/ Open Air Dinner 
START MUSIC At 11.00 PM on SWAG ROOM
CLOSING Doors At 3.00 AM

Profughi, altri ottanta in arrivo a Padova


Profughi, altri ottanta in arrivo a Padova. 

Torna l'emergenza, continui sbarchi nelle coste siciliane, 500 sono destinati al Veneto di Felice Paduano.

PADOVA. Due giorni fa sulle coste calabresi e siciliane sono arrivati altri 5mila migranti. In pratica un paese intero con gli stessi abitanti di Correzzola.
Tra oggi e domani ne arriveranno altri 8. 500.
Quindi, in totale, in tre giorni consecutivi, i richiedenti asilo arrivati e in arrivo nei porti di Palermo, Catania, Messina, Augusta e Vibo Marina, saranno 13. 500.
Alla luce di questa nuova ondata di migranti, tra cui ci sono tantissimi nigeriani, bengalesi, pakistani, magrebini, siriani, camerunensi, senegalesi e somali, il ministero dell’Interno è costretto ad affrontare una nuova e caldissima emergenza. Visto che i campi d’accoglienza delle regioni meridionali sono tutti strapieni, a cominciare dal Cara di Mineo, i dirigenti di settore del Viminale hanno già deciso d’inviare quasi tutti i nuovi profughi nelle regioni del Nord.
Nel Veneto ne arriveranno 500.
In base al criterio demografico di ogni provincia, la maggioranza dei migranti sarà assegnata, per quanto riguarda la nostra regione, a Padova (935. 000 abitanti, la più popolosa del Veneto), Verona, Venezia, Vicenza e Treviso. Ne dovranno accogliere molti di meno solo le province di Rovigo e di Belluno. Ogni grande provincia ne dovrà ospitare circa ottanta. Il Polesine ed il Bellunese ne dovranno accogliere quaranta a testa. I sette prefetti, coordinati da quello di Venezia, Carlo Boffi, puntano moltissimo sull’accoglienza diffusa, specialmente a Padova e nelle altri grandi città venete. Ma, con questa nuova ondata di migranti, partiti ancora una volta dalle coste libiche e gestiti da trafficanti di esseri umani senza scrupoli, rischia di saltare anche il delicatissimo equilibrio nel rapporto tra abitanti sul territorio e profughi che si è creato in questi ultimi mesi.
Difficilmente, poi, potrà essere portato a termine il progetto, che sta a cuore in particolare al ministro Marco Minniti, di ridimensionare gli hub
di San Siro di Bagnoli e di Cona. Naturalmente rischia di saltare anche il programma messo in piedi dal prefetto di Padova, Renato Franceschelli, di assegnare 80 migranti ai Comuni con più di 20. 000 abitanti e 40 agli enti locali che hanno una popolazione tra i 10. 000 ed i 20. 000 abitanti.

Iniziativa realizzata dalle Marie del Carnevale di Venezia


L'ultima iniziativa realizzata dalle Marie del Carnevale di Venezia. 

Un'idea di Rita Del Mul per il Tim Future Center di Venezia ha coinvolto le 12 Marie e la coreografa e maestra di danza Alexandra Foffano: un'intera, afosa giornata sotto il sole per imparare i passi e girare un video con mille riprese tra gli scatti dei fotografi Riccardo Roiter Rigoni e Luciano Livio.

Il video delle Marie di Venezia è stato alla fine selezionato! Facciamo sentire il vostro sostegno a queste meravigliose ragazze che sono parte della storia millenaria di Venezia e che grazie alle iniziative di Mariagrazia Bortolato sono ormai un punto d'incontro tra il passato e la contemporaneità.

Clicca https://www.ballacontim.it/share/1291 , registrati e poi vota entro il 30 giugno.

______________________________


Powered by:

Italia Serbia sabato 10 giugno Kioene Arena Pd

Italia-Serbia alla Kioene arena il 10 giugno 2017 Eventi a Padova



Italia-Serbia



Italia-Serbia

ai Play-Off di Qualificazione ai Mondiali 2017 femminili di Pallamano. 
Sabato 10 giugno (ore 15.30), Padova si vestirà d'azzurro presso la Kioene Arena che porterà nella città veneta la grande Pallamano internazionale.

Il Play-Off prevede l'andata a Padova il 10 giugno

e il ritorno a Nis (Serbia) il 14 giugno. Chi vince accede ai Mondiali 2017.


Italia-Serbia. 
Play-Off di Qualificazione 
ai Mondiali 2017

Bergamin lascia, Bonetto il nuovo presidente del Padova

Roberto Bonetto il nuovo presidente del Padova
 " Nessun ridimensionamento"

Roberto Bonetto il nuovo presidente del Padova
Alla fine l'ufficialità è arrivata: Giuseppe Bergamin ha lasciato la presidenza del calcio Padova, passando il testimone a Roberto Bonetto.

PRESENTAZIONE. Il nuovo numero uno del Padova, dunque, sarà lui. Bergamin gli ha ceduto le sue quote societarie ad oggi così ripartite: Bonetto oggi detiene il 70 per cento, Bergamin rimane con il 20, Giampaolo Salot e Filippo Pancolini il 5 per cento. Durante l'incontro ufficiale di presentazione il nuovo presidente ha messo alcuni puntini sulle "i" sottolineando le divergenze con l'ex presidente ma rimarcando che la squadra verrà progettata per crescere, settore giovanile compreso. Nella rivoluzione addio anche a mister Brevi mentre la questione stadio resta in sospeso: da vedere chi sarà il nuovo sindaco poi verrà deciso di comune accordo. *fonte il web

Prato della Valle riemersione del teatro romano

Padova, prosciugamento della Canaletta in Prato e riemersione del teatro romano: inizio lavori a luglio

Padova, prosciugamento della Canaletta in Prato e riemersione del teatro romano: inizio lavori a luglio

Dall’inizio del mese di luglio - e non dal 5 giugno come in precedenza comunicato - inizieranno le operazioni per la riemersione del teatro romano, il cosiddetto Zairo, le cui strutture superstiti si trovano oggi sotto l’acqua della canaletta che circonda l’Isola Memmia.

TEATRO ROMANO. Il teatro è datato all’età augustea, ma la sua riemersione offrirà agli studiosi l’occasione di avviare studi e analisi funzionali a una migliore comprensione della struttura. Dell’antico teatro, infatti, si ignorano ancora oggi molti aspetti. Era un edificio imponente fino all'XI secolo, nonostante le distruzioni subite dalla città a partire dalla tarda antichità. Da allora venne smantellato e utilizzato come cava di materiale da costruzione. Alcuni pezzi servirono addirittura per costruire il ponte di Rialto a Venezia.
PROGETTO. Nel 1775, in occasione della realizzazione del progetto di Andrea Memmo per la risistemazione del Prato della Valle, delle strutture superstiti venne fatto un rilievo. Farle riemergere permetterà di rilevarle con tecniche aggiornate, di georeferenziarle e di prelevare campioni di materiali costruttivi con i quali sarà possibile procedere ad analisi di dettaglio sulle cave di provenienza. Inoltre, grazie alle analisi al radiocarbonio sulle malte e sui sedimenti, si potrà definire più esattamente il periodo in cui venne edificato.
RIEMERSIONE. L’operazione vedrà agire in sinergia il Comune di Padova, l’Università di Padova e la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per l'area metropolitana di Venezia e le Province di Belluno, Padova e Treviso. A partire dal 3 luglio il Settore Edilizia provvederà alle operazioni preliminari, ovvero all’abbassamento temporaneo del livello dell’acqua dell’intera canaletta, al posizionamento di strutture di contenimento dell’acqua a monte e a valle delle strutture romane e alla successiva reimmissione dell’acqua nella canaletta. A quel punto resterà all’asciutto solo la parte interessata dalle indagini archeologiche. La fauna ittica sarà totalmente salvaguardata. 
LAVORI SULLE STRUTTURE DEL TEATRO. A partire dal 10 luglio, sotto la direzione scientifica congiunta del professor Jacopo Bonetto (dipartimento di Beni Culturali), di Elena Pettenò (Soprintendenza) e Francesca Veronese (Museo Archeologico), la squadra degli studenti universitari di archeologia inizierà i lavori sulle strutture del teatro, che proseguiranno per quattro settimane fino al 5 agosto.*fonte il web



presentano:



CATARRHAL NOISE E RUMATERA INSIEME 
PER IL TOSI DE CAMPAGNA DAY



Ara fioi, qua semo drio tirar su un mega feston con un sacco di amicccci.

Eccessionalmente per l’unica volta in quest’estate 2017 
sarà possibile vedere Rumatera e Catarrhal Noise assieme sullo stesso 
palco per una serata 100% RUJA!!

Poi dopo i concerti si ballerà con i DJ più molesti del veneto: 
DJ COOLO e Giorgio Gozzo.

E se tacà ae 19.00 con un apertivo molestissimo!

tirè fora i stivai da staea e i cappei de paja!!




Nel parco della Villa Miari de Cumani il Mercatino delle Tradizioni Popolari


“LA CUMANA FESTIVAL”
Mercatino

Sabato 24 e Domenica 25 Giugno 2017
Via Roma, 1/A
Sant'Elena (PD)

L'Associazione Culturale Villa Miari de Cumani in collaborazione con l'Associazione Culturale NSV Organizzazione Eventi affiliata A.I.C.S. - Comitato Provinciale di Rovigo organizzano per Sabato 24 e Domenica 25 Giugno 2017 a Sant'Elena (PD), nel parco della Villa Miari de Cumani il Mercatino delle Tradizioni Popolari, dell'Artigianato Artistico e delle Opere d'Ingegno Creativo con curiose ed originali Idee Regalo anche a tema Riciclo e Riuso, con dimostrazioni delle tecniche di lavorazione sul posto se l'Articolo lo consente, l'angolo dei Prodotti Enogastronomici Tipici Regionali d'Italia con Degustazioni e Specialità Alimentari Biologiche Dolci e Salate, Prodotti per la cura del Corpo e del Vivere Sano, Erboristeria e Rimedi Naturali.

Il Mercatino rientra nella Manifestazione “La Cumana Festival III^ edizione” equilibrio, benessere e natura a Parco Miari de Cumani dove la magica energia della natura avvolge ogni cosa. Lezioni, Seminari, Concerti, Espositori Olistici, Mercatino, Mostre e Passeggiate guidate: un Evento Olistico da non perdere. Un’occasione anche per far conoscere al grande pubblico le bellezze e la storia dell’antico parco di Villa Miari de Cumani.

Per info manifestazione e partecipazione come Espositore: Raffaella 347.0495286
Email: nsv.eventi@gmail.com
https://www.facebook.com/NsvOrganizzazioneEventi
http://www.nsvorganizzazioneeventi.altervista.org



Powered by




ULTIME NEWS

 
Back To Top
Copyright © 2014 Padova News. Designed by OddThemes